content top
I sintomi tipici, della sindrome premestruale, li possiamo risolvere con le Essenze floreali.

I sintomi tipici, della sindrome premestruale, li possiamo risolvere con le Essenze floreali.

La sindrome premestruale spesso viene sottovalutata dai medici, in quanto non è una vera e propria malattia, ma circa il 50 % delle donne in età fertile ne soffre e quindi dai sette ai quindici giorni prima del ciclo mestruale accusano sintomi molto fastidiosi.

Come si manifesta.

I sintomi caratteristici della sindrome premestruale, si possono presentare in forma leggera e quindi consentire ugualmente alla donna di svolgere le sue abituali attività quotidiane, mentre in alcuni casi i sintomi si presentano molto forte e quindi impediscono lo svolgimento delle attività in maniera normale. I sintomi fisici sono stitichezza, gonfiore addominale, ritenzione idrica con conseguenti edemi agli arti ( soprattutto alle caviglie), dolore al seno, debolezza generale, mal di testa e difficoltà di concentrazione. I sintomi psicologici invece sono, irritabilità, nervosismo, insonnia, attacchi d’ansia e forme lievi di depressione.

Cause.

Le cause precise che caratterizzano il manifestarsi della sindrome premestruale, non sono ancora del tutto note, le ricerche hanno evidenziato comunque delle variazioni nell’equilibrio degli ormoni sessuali femminili durante il ciclo mestruale, hanno evidenziato una carenza di acidi grassi essenziali come l’acido linolenico omega 3, indispensabile per regolare il ciclo mestruale, quindi anche in questo caso l’alimentazione svolge un ruolo molto importante, per la prevenzione della sindrome premestruale.

Medicina Psicosomatica.

Secondo la psicosomatica, la sindrome premestruale è tipica delle donne o delle ragazze che fanno fatica ad accettare la presenza del flusso mestruale e quindi fanno come dire fatica ad accettare la propria femminilità, non a caso gli sbalzi d’umore rappresentano il conflitto fra il voler resistere e il voler lasciarsi andare, la nausea invece esprime il rifiuto mentre il gonfiore causato dalla ritenzione idrica, indica il voler trattenersi, la non cedevolezza, la difficoltà nel lasciarsi andare.

Essenze floreali di Bach.

Anche in questo caso, le essenze floreali sono molto utili per risolvere tutti i sintomi psicologici legati alla sindrome premestruale e di conseguenza sono molto utili anche per risolvere i vari sintomi fisici che abbiamo visto prima. Troviamo per esempio l’essenza Scleranthus, l’essenza Aspen ma anche Holly, sono rimedi che consiglio frequentemente a chi si rivolge a me per risolvere questo problema. Come ultimo vi consiglio anche di eseguire un massaggio nella zona addominale utilizzando un cucchiaino di olio mandorle, massaggiate la zona con movimenti circolari in senso orario, questa tecnica è molto utile per alleviare i dolori che spesso si presentano anche all’inizio del ciclo mestruale.

 

Scrivete i vostri commenti e vi risponderò personalmente

Per qualsiasi chiarimento, contattatemi all’indirizzo mail ilenia.frittoli@hotmail.it, oppure via skype all’indirizzo ilenia.frittoli  per consulenze o anche per un  semplice consiglio.

Vi aspetto, a presto!

Ilenia Frittoli

Naturopata in formazione, floriterapista psicodinamica, esperta di alimentazione naturale, reflessologia plantare, aromaterapia, reiki,  kinesiologia e intolleranze alimentari.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.